Inseminazione intrauterina

In certi casi, non raggiungere una gravidanza puó essere dovuto al fatto che gli spermatozoi non riescano ad attraversare il fondo della vagina, dove si depositano durante l'eiaculazione,all'interno dell'utero e da li attraverso alle tube di Falloppio poter arrivare all'ovuolo. In questi casi,l'inseminazione artificiale risulta utile poichè attraverso un catettere possiamo introdurre una quantità di milioni di spermatozoi di qualitá all'interno dell'utero in modo che senza ostacoli possano continuare la risalita sino alla zona delle tube.L'inseminazione artificialeè indicata in casi di sterilitá con origini sconosciute, quando esiste un lieve fattore maschile o in quei casi in cui il collo dell'utero sia molto curvo o produca dele secrezioni talmente dense da far si che gli spermatozoi non riescano ad attraversarlo con facilitá.Per poter aumentare le possibilitá di riuscita verrá somministrato un trattamento leggero con il fine di stimolare le ovaie ed avere un ciclo ovularorio che produca due o tre ovuli , ed aumentare cosí le possibilitá del raggiungimento di una gravidanza.Il campione di seme dovrá essere trattao in laboratorio per poter isolare e prelevare da esso il maggior numero di spermatozoi di buona qualitá che poi verranno iniettati all'interno dell'utero una volta liberati sia dal plasma seminale che dalle cellule non spermatiche.L'inseminazione artificiale è un processo indolore e puó essere realizzata sia l'omologa (con seme del partner) o con quello di un donatore.